Tolentino, laboratori didattici e apertura straordinaria a Palazzo Parisani Bezzi

Palazzo Parisani Bezzi apre le sue porte ogni giorno durante il mese di agosto. A partire dal prossimo 11 agosto il museo accoglierà i suoi visitatori tutti i giorni, compreso i lunedì (che normalmente è giorno di chiusura) dalle ore 10.30 alle 18.30 con orario continuato. L’iniziativa è stata resa possibile dal Comune di Tolentino e Meridiana cooperativa sociale, gestore dei musei civici della città, e grazie al fondamentale contributo del Sistema museale della Provincia di Macerata.

L’obiettivo è quello di dare la possibilità a più persone possibili di visitare la straordinaria mostra “Cartografia satirica europea tra ‘800 e ‘900 alla vigilia della Grande guerra” firmata Biumor, inaugurata lo scorso 1 agosto e che ha già ricevuto numerosissimi apprezzamenti. Inoltre, grazie al nuovo percorso guidato allestito da pochi giorni, i turisti (e non solo) potranno anche andare alla scoperta degli ambienti del piano nobile del palazzo dove Napoleone stesso sostò nel 1797 e sottoscrisse la nota Pace di Tolentino.

E ancora, a Palazzo Parisani Bezzi, la Meridiana proporrà nelle prossime settimane  una serie di laboratori gratuiti per bambini dai 6 ai 13 anni organizzati in collaborazione con l’associazione La storia toccata con mano. Il prossimo 13 agosto, 20 agosto e 2 settembre i piccoli e le loro famiglie scopriranno la realizzazione della pergamena, impareranno a tingere i tessuti con colori vegetali e viaggeranno indietro nel tempo fino all’epoca di Bonaparte e della Battaglia di Tolentino attraverso le armi napoleoniche. La prenotazione per i laboratori è obbligatoria. Per info e prenotazioni: 0733.960613 o tolentinomusei@meridiana.mc.it.
9 su 10 da parte di 34 recensori Tolentino, laboratori didattici e apertura straordinaria a Palazzo Parisani Bezzi Tolentino, laboratori didattici e apertura straordinaria a Palazzo Parisani Bezzi ultima modifica: 2014-08-09T11:33:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento