Bolzano, muore cinquantenne si sospetta caso di mucca pazza

La vittima ha 54 anni. E’ residente in provincia di Bolzano, ma domiciliata nel Reggiano. E’ spirata nel reparto di neurologia dell’arcispedale S.Maria Nuova per sospetto morbo di Creutzfeldt Jacob (encefalopatia spongiforme). Lo ha reso noto la direzione generale dell’azienda ospedaliera. La donna era ricoverata dal 3 giugno. La causa di morte verrà confermata dall’autopsia, che sarà eseguita all’ospedale Luigi Sacco di Milano, attraverso analisi sul tessuto cerebrale della paziente.

La donna era stata ricoverata per “disorientamento spazio temporale, rallentamento ideo-motorio e sintomatologia gastrointestinale”, iniziati nelle settimane precedenti. Gli esami strumentali richiesti dal medico curante ed eseguiti in regime ambulatoriale non avevano evidenziato specifiche patologie in atto. Un’indagine elettroencefalografica eseguita alla Struttura di Neurologia del S.Maria Nuova aveva invece evidenziato alterazioni di tracciato che hanno suggerito l’opportunità del ricovero.

Durante la degenza – informa la direzione generale dell’ospedale – il quadro neurologico è progressivamente peggiorato. L’11 giugno le analisi condotte sul liquido cerebro spinale “hanno mostrato una positività patologica ad una proteina frequentemente presente nelle encefalopatie spongiformi”. Il quadro clinico “è costantemente ed ulteriormente peggiorato nelle settimane successive”, fino al decesso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano, muore cinquantenne si sospetta caso di mucca pazza Bolzano, muore cinquantenne si sospetta caso di mucca pazza ultima modifica: 2014-08-09T05:17:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento