Borghetto Santo Spirito, morto folgorato Matteo Luca Zenari elettricista Enel

La tragedia è avvenuta mentre lavorava in una serra agricola a Loano in provincia di Savona. Matteo Luca Zenari, 28 anni, viveva a Borghetto Santo Spirito. Stava sostituendo un quadro elettrico quando è stato investito da una scarica elettrica.

I soccorritori lo hanno rianimato più volte, poi hanno deciso di trasferirlo all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove è arrivato morto. Da accertare se tutte le misure di sicurezza siano state rispettate. L’area dove è avvenuto l’incidente è stata sequestrata. Il magistrato ha disposto l’autopsia.

L’elettricista era un tecnico dell’Enel, compagnia per la quale lavorava da tre anni. L’incidente è avvenuto davanti a due compagni di lavoro, gli stessi che hanno chiamato i soccorritori. Originario di Genova, aveva frequentato l’Itis di Cairo Montenotte. Era sposato da un anno ed era padre di una bambina.

L’azienda ha espresso il suo cordoglio con una nota. “Enel informa che un suo dipendente, Matteo Luca Zenari, in forza all’unità operativa di Finale Ligure, Zona di Savona, è deceduto per cause in corso di accertamento. Il collega si era recato presso un cliente per effettuare la sostituzione di un contatore. L’Azienda, profondamente colpita per quanto accaduto, ha immediatamente aperto un’indagine interna e sta collaborando con le Autorità competenti per accertare l’esatta dinamica del tragico evento”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Borghetto Santo Spirito, morto folgorato Matteo Luca Zenari elettricista Enel Borghetto Santo Spirito, morto folgorato Matteo Luca Zenari elettricista Enel ultima modifica: 2014-08-08T05:29:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento