Lucana Film Commission, Luigi Di Gianni nuovo presidente

Un maestro riconosciuto del documentarismo internazionale che non ha mai smesso di scavare nel più profondo dell’anima e della psiche umana. Luigi Di Gianni, napoletano di nascita, ma lucano da generazioni, è il nuovo presidente della Lucana Film Commission. La nomina nel corso del Consiglio generale svoltosi in tarda mattinata. Subentra al dimissionario Franco Riina. “Sono felice e onorato della nomina. Mi accingo a ricoprire questo ruolo con grande entusiasmo. Tra le Film Commission, la lucana è quella che nel panorama nazionale, si muove meglio. La Basilicata – ha proseguito il maestro Di Gianni – è una terra magica, che turba ma capace di grande ispirazione. Amo il cinema serio e decoroso, d’idee e sperimentazione per i giovani. Che non si appiattisce sul passato. Spero – ha concluso il neo presidente – di dare un giusto contributo alle finalità della Lucana Film Commission”. Parole di benvenuto dal presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella che ha rimarcato la prestigiosa storia artistica che ha accompagnato la vita del maestro Di Gianni.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento