Di Gianni, un maestro del documentarismo internazionale

Luigi Di Gianni ha profondamente legato la sua estetica al cinema antropologico. Fu allievo di Blasetti al Centro Sperimentale di Cinematografia. Napoletano di nascita e formazione, è però un autore lucano a tutto tondo per discendenza paterna. Le sue origini di Pescopagano e un viaggio adolescenziale verso le sue radici rinfocoleranno un legame profondo con la sua terra. Non è un caso che la sua opera d’esordio nel 1958 “Magia lucana” riceva la consulenza scientifica di Ernesto De Martino consegnando a un caposaldo del documentarismo italiano il giusto viatico per l’affermazione alla Mostra internazionale di Venezia come miglior documentario di quell’edizione. Il ciclo lucano della preziosa opera di Di Gianni è stato al centro di studi e riflessioni in tutto il mondo. In anni recenti anche il Festival Internazionale di Berlino gli ha dedicato una retrospettiva. Autore di diversi programmi Rai, vincitore di innumerevoli premi, nel febbraio del 2006 l’Università di Tubinga, in Germania, gli ha conferito la laurea honoris causa in Filosofia per meriti nel campo del cinema di ispirazione antropologica. Ha inoltre insegnato in diverse università compresa quella della Basilicata. Pur essendo autore di fama internazionale non ha mai interdetto i suoi rapporti con la Basilicata. Amico personale di Albino Pierro e Mario Trufelli ha continuato a lavorare in Basilicata producendo documentari che di recente sono stati restaurati con la preziosa opera della Cineteca Lucana (che custodisce molte sue opere) e della Cineteca di Bologna che ne ha fatto un dvd molto apprezzato dai cultori di materia. Nato nel 1926 ha lasciato immutato lo spirito giovanile partecipando con fervore alle iniziative cinematografiche che lo coinvolgono. Socio onorario di “Rete cinema Basilicata” con cui dialoga con passione, attento interlocutore della Lucana Film Commission, torna spesso sui luoghi delle sue storiche esplorazioni cinematografiche per interloquire con le diverse generazioni lucane consegnando sempre magistero semplice e assistenza gratuita ai giovani registi che si rivolgono a lui.

9 su 10 da parte di 34 recensori Di Gianni, un maestro del documentarismo internazionale Di Gianni, un maestro del documentarismo internazionale ultima modifica: 2014-08-06T16:59:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento