Circa 1,2 miliardi di password e username, oltre 500 milioni di indirizzi e-mail

Sono stati rubati da un gruppo di hacker russi. La scoperta è stata fatta da alcuni esperti negli Stati Uniti. Tra le altre informazioni rubate dal gruppo anche quelle rastrellate in oltre 420.000 siti web, creando enormi danni a singoli individui e aziende. La preoccupazione delle autorità è il moltiplicarsi di queste scoperte.

Lascia un commento