Altri trenta nuovi autobus per il servizio di trasporto dell’area metropolitana fiorentina

Altri 30 nuovi autobus Ataf per Firenze e l’area metropolitana: è la seconda tranche del piano di rinnovo della flotta che i soci di Ataf Gestioni stanno realizzando nel primo triennio di vita dell’azienda. Si tratta dei nuovi Citaro 2 da dodici metri prodotti da Mercedes-Benz, che si aggiungono ai venti entrati in servizio lo scorso maggio. Nel periodo estivo i mezzi circoleranno diffusamente su tutto il territorio dell’area metropolitana in modo che tutta la cittadinanza possa provarli. Gli autobus sono stati presentati alle Cascine, alla presenza del sindaco Dario Nardella e dell’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.
I nuovi autobus sono dotati di due portiere al posto delle tradizionali tre, con la portiera anteriore per la salita in verde e quella posteriore per la discesa in rosso, scelta finalizzata a ridurre l’evasione tariffaria dato che permette al conducente di verificare l’avvenuta convalida ed innesca forme di controllo sociale che responsabilizzano ciascun passeggero stimolando l’autocontrollo. Sono stati aumentati i posti totali e, in particolare, del 30% quelli a sedere. Un sistema di video sorveglianza per passeggeri ed autista, inoltre, aumenta la sicurezza a bordo. I nuovi autobus sono tutti Euro 6 di ultima generazione – che risultano i più ecologici sul mercato – per ridurre al minimo le emissioni nocive ed i consumi. Entro dicembre 2015, con un investimento di oltre 30 milioni di euro (55% a carico della regione Toscana) sarà rinnovato il 35% del parco mezzi. L’anzianità della flotta si ridurrà a 6 anni a fine 2015, posizionandosi a valori di assoluto primato a livello nazionale.
“Continua il nostro programma di rinnovamento graduale di tutto il parco autobus di Ataf – ha affermato il sindaco Nardella -: ai 20 presentati a maggio, di cui tre elettrici, si aggiunge ora questo nuovo lotto di 30 autobus che andranno a sostituire quelli vecchi da rottamare. Dopo l’estate Ataf si è già impegnata a immettere in circolazione altri 4 mezzi elettrici per contribuire all’abbattimento dell’inquinamento. Del resto già questi nuovi bus sono meno rumorosi di quelli vecchi e inquinano molto poco, meno del metano”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Altri trenta nuovi autobus per il servizio di trasporto dell’area metropolitana fiorentina Altri trenta nuovi autobus per il servizio di trasporto dell’area metropolitana fiorentina ultima modifica: 2014-08-06T19:10:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento