Alghero, sul lungomare infermiere in calze autoreggenti e dottoressa cubista

Una trovata pubblicitaria che ha fatto scattare le immancabili polemiche. Un’ambulanza trasformata in una discoteca con finte infermiere sexy in calze autoreggenti e una “dottoressa” cubista. Il tutto per pubblicizzare l’associazione di volontari “Angeli custodi”.

L’ambulanza con deejay, baristi e ballerine in camice bianco è stata parcheggiata in via Gramsci a due passi dal lungomare per un evento curato da Red Passion in collaborazioni con l’associazione Angeli custodi algheresi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Alghero, sul lungomare infermiere in calze autoreggenti e dottoressa cubista Alghero, sul lungomare infermiere in calze autoreggenti e dottoressa cubista ultima modifica: 2014-08-06T19:44:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento