Roma, si è costituito l’evaso Omayr Lahbib

Il marocchino di 34 anni era fuggito dalla gazzella dei militari di Tor San Lorenzo, lunedì pomeriggio davanti al carcere di Velletri, mentre i militari stavano ottemperando alle disposizioni di entrata nel penitenziario. Questa volta per lui si sono aperte le porte del carcere di Velletri. Era stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, nei confronti della giovane moglie romena, ora dovrà rispondere anche di evasione.

Il fuggiasco era ormai braccato dai militari che in tenuta operativa stavano per stanarlo tra le dune delle spiagge tra Marina di Tor San Lorenzo e Torvaianica, dove probabilmente ha dormito e si è nascosto dentro qualche tenda di familiari e amici.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, si è costituito l’evaso Omayr Lahbib Roma, si è costituito l’evaso Omayr Lahbib ultima modifica: 2014-08-03T10:45:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento