Dopo 13 anni l’Argentina è di nuovo in bancarotta

Nessun accordo tra le banche argentine e gli hedge fund. Il piano delle banche avrebbe consentito un default di breve termine per l’Argentina o che lo avrebbe potuto anche evitare. L’Argentina scivola nel secondo default in 13 anni. La scadenza per il pagamento dei titolari di bond che hanno aderito il concambio è stata superata alle 6 italiane.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento