Brindisi, solidarietà a Mauro D’Attis per le offese ricevute dal sindaco Mimmo Consales

“Apprendo con disappunto di offese fatte contro il capogruppo di Forza Italia a Brindisi da parte del sindaco Mimmo Consales.

Mauro D’Attis non ha bisogno della difesa di nessuno: il suo impegno e le sue qualità spese per il Partito a livello locale e non, testimoniano come il capogruppo sia un valido punto di riferimento per tutta Forza Italia. Sono perciò gratuite e fuori luogo le espressioni usate dal primo cittadino.

L’autorevolezza con cui D’Attis  è riuscito a farsi apprezzare anche fuori dalla città di Brindisi – per la quale, tra l’altro, ha ottenuto di far svolgere l’importante riunione della commissione europea, la Civex – è risaputa.

Detto ciò, Consales, che per restare sindaco ha dovuto sospendersi dal suo partito, il PD, messo in difficoltà dalle sue azioni, dalle sue esternazioni e dalle note vicende giudiziarie, è il meno legittimato a esprimere giudizi di natura politica. La sua precaria posizione sindacale che vede la sua poltrona sempre traballante non gli permette, perciò, di avventurarsi in affermazioni che riguardano altri partiti, tanto meno su un esponente politico come Mauro D’Attis”.

E’ quanto scrive in una nota l’On. Antonio Distaso, vice coordinatore regionale Forza Italia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brindisi, solidarietà a Mauro D’Attis per le offese ricevute dal sindaco Mimmo Consales Brindisi, solidarietà a Mauro D’Attis per le offese ricevute dal sindaco Mimmo Consales ultima modifica: 2014-07-31T20:37:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento