Civitanova, le lucciole disturbano il sonno dei residenti

Alcune giovani donne che, specialmente nei fine settimana, sono solite trasformare la loro abitazione in una vera e propria casa di appuntamenti, disturbano la quiete del centro marchigiano. La protesta nasce e monta sul web. Su Facebook, una donna che vive in zona insieme con la sua famiglia, ha segnalato la situazione. La faccenda, che lascia supporre la presenza di numerose squillo impegnate a ricevere in un appartamento, va avanti già da qualche tempo.

Lascia un commento