Lauria, si del Consiglio al bilancio di previsione 2014

Riequilibrio della fiscalità locale a vantaggio del contribuente, riduzione della spesa, mantenimento dei servizi pubblici essenziali, accelerazione dell’iter di informatizzazione dell’ente. Sono questi alcuni dei punti salienti del bilancio di previsione 2014, approvato nell’ultima seduta del Consiglio comunale di Lauria. 

“Si tratta di un impegno preso e mantenuto dalla Giunta all’insediamento, indispensabile per sbloccare in tempi rapidi l’attività amministrativa che altrimenti avrebbe continuato a lavorare in esercizio provvisorio – dichiara in un comunicato il sindaco Gaetano Mitidieri. E’ un importante risultato, ottenuto nonostante tutti i Comuni vivano un grave momento di difficoltà nel chiudere i propri bilanci di previsione, nonostante ai Comuni sia stata data una ulteriore proroga al 30 settembre 2014 per approvare il documento di programmazione economico-finanziario, malgrado sussistano ancora incertezze sulle risorse trasferite dallo Stato e nonostante la normativa sulla fiscalità locale sia in continuo mutamento. Nello specifico – prosegue il sindaco Mitidieri – l’amministrazione si è ripiegata nel tentativo di riequilibrare le uscite contenendo gli sprechi e qualificando gli interventi di spesa, tenendo presente che la disponibilità economica si è fortemente ridotta negli anni a causa soprattutto dei pesanti tagli sui trasferimenti degli enti sovra-ordinati, a partire da quelli dello Stato”. 

“Abbiamo deciso di non sfruttare la proroga che pure il governo ci dava – afferma l’assessore al Bilancio Rocco Boccia – così possiamo lavorare sulla base del tetto pieno delle previsioni evitando in tal modo una gestione in dodicesimi”. 

9 su 10 da parte di 34 recensori Lauria, si del Consiglio al bilancio di previsione 2014 Lauria, si del Consiglio al bilancio di previsione 2014 ultima modifica: 2014-07-29T13:30:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento