Carlo Azeglio Ciampi sta meglio

78

Il presidente emerito della Repubblica, ricoverato dall’11 luglio in rianimazione a Bolzano, è migliorato. Ha trascorso una notte tranquilla. I parametri cardiorespiratori e metabolici sono in miglioramento.

Il senatore a vita è in respiro spontaneo da una settimana con valori ossimetrici nella norma. Lo stato di coscienza è prevalentemente vigile. Alla luce dei parametri clinici ed ematochimici i medici sciolgono la prognosi.