Simeri Crichi, si teme per la vita di due settantenni e un cinquantenne dispersi in mare

Si tratta di tre pescatori dilettanti usciti a bordo di una piccola imbarcazione nello specchio di mare tra Simeri Crichi e Sellia Marina nello Jonio Catanzarese.

Sono usciti nella notte per una battuta di pesca e non hanno più fatto rientro. I familiari allarmati hanno contattato la Capitaneria di Porto che ha avviato le ricerche che sono andate avanti fino a tarda sera.

Le ricerche da parte della Guardia costiera sono andate avanti al momento senza esito, per tutto il giorno e anche per parte della serata. Alle operazioni di ricerca hanno partecipato due elicotteri, uno della Guardia costiera e uno della Guardia di finanza, e due imbarcazioni.

La barca a motore con a bordo i tre, che potrebbe avere avuto un’avaria e essere stata trascinata dalle correnti, è lunga tre metri e mezzo ed è in vetroresina.

Le operazioni di ricerca dei dispersi sono coordinate dalla sala operativa della direzione marittima di Reggio Calabria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Simeri Crichi, si teme per la vita di due settantenni e un cinquantenne dispersi in mare Simeri Crichi, si teme per la vita di due settantenni e un cinquantenne dispersi in mare ultima modifica: 2014-07-28T03:01:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento