Escursione archeo-geologica in Val Finale

Il prossimo 2 agosto L’annuale escursione archeo-geologica in alta montagna proposta dal Museo Archeologico e dal Museo di Scienze Naturali conduce in Val Finale, laterale della Val Senales. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la prenotazione entro il 31 luglio allo 0471 320112.

Un’escursione archeo-geologica in Val Finale, laterale della Val Senales situata sopra il bacino artificiale di Vernago: la propongono sabato 2 agosto il Museo Archeologico dell’Alto Adige e il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige. L’escursione tocca il maso Finail. Con le sue quattro costruzioni in legno, sorge a 1.973 m di altitudine: durante il medioevo rappresentava uno dei masi dediti alla cerealicoltura più alti d’Europa. La tappa successiva è la cosiddetta Fossa Finale, un piccolo avvallamento a 2.456 m di altitudine, in cui recentemente è stato rinvenuto un luogo di culto dell’età del bronzo. Per tre anni il Museo Archeologico vi ha condotto una campagna di scavi (i risultati sono riassunti in una pubblicazione datata 2013 dell’archeologo Andreas Putzer). La meta dell’escursione del 2 agosto è il Lago Finale, a 2.700 m, con tracce di presenza antropica attribuibili al mesolitico.

Dal punto di vista geologico, la Val Finale è situata nel dominio austroalpino, esattamente nella terminazione meridionale dell’imponente falda dell’Ötztal. Qui si trovano esclusivamente rocce metamorfiche con un’avvincente storia geologica. L’escursione fornirà ragguagli principalmente sulla specifica struttura tettonica e dei minerali della roccia. Sul versante opposto, è possibile scorgere la sovrapposta unità di Mazia, una falda sulla falda.

Guideranno i partecipanti Günther Kaufmann, conservatore del Museo Archeologico dell’Alto Adige e Benno Baumgarten, conservatore per la sezione Geologia del Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige. La manifestazione si tiene in lingua italiana e tedesca. Partecipazione gratuita. Prenotazione obbligatoria al numero 0471 320112 entro giovedì 31 luglio 2014. Il punto di ritrovo sarà comunicato all’atto della prenotazione. In caso di maltempo l’escursione sarà annullata.

L’escursione rientra nel programma di contorno della mostra temporanea “FROZEN STORIES. Reperti e storie dai ghiacciai alpini” (http://www.iceman.it/it/frozen_stories_it).

 

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento