Carlo Tavecchio non molla nonostante la valanga di critiche

Va avanti “forte” del sostegno dei “rappresentanti delle componenti che sostengono la mia candidatura a presidente della FIGC, ricevendo dagli stessi piena conferma del loro sostegno. Ciò mi conforta e mi induce a ribadire l’impegno per la piena attuazione del mio programma in caso di mia elezione alla presidenza federale”. Così Carlo Tavecchio, che ammette l’errore di forma nella la sua frase sugli extracomunitari e le banane, ma pone l’accento sullo sforzo da lui stesso profuso per anni contro ogni tipo di razzismo. “In questi giorni ho apprezzato la diffusa sensibilità dell’opinione pubblica sui temi della discriminazione razziale e mi auguro che si possa partire proprio da questa sensibilità per dare avvio a un capillare programma di educazione sportiva e a forme di lotta contro ogni discriminazione nello sport finalmente efficaci, come da tempo ho realizzato nell’ambito della Lega Nazionale Dilettanti che presiedo dal 1999”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Carlo Tavecchio non molla nonostante la valanga di critiche Carlo Tavecchio non molla nonostante la valanga di critiche ultima modifica: 2014-07-28T18:25:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento