Melicucco, è latitante Francesco Napoli condannato per l’omicidio di Fabrizio Pioli

Quando i militari si sono recati presso la sua abitazione per trasferirlo in carcere Napoli era già irreperibile da alcuni giorni, forse perché timoroso del verdetto che avrebbe potuto riguardarlo. Il giovane, in seguito all’annullamento da parte della Corte di Cassazione dell’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti, rispondeva a piede libero di concorso in omicidio. Quasi sempre presente alle udienze nella fase dibattimentale del processo, era assente nell’aula bunker “Scopelliti” il giorno della lettura del dispositivo di sentenza.

Francesco Napoli si è reso latitante dopo la condanna all’ergastolo inflitta dai giudici della Corte d’Assise di Palmi. L’uomo di 34 anni, condannato al carcere a vita insieme alla zio Antonio, per l’omicidio di Fabrizio Pioli, ha fatto perdere le proprie tracce impedendo ai Carabinieri di eseguire l’arresto dopo il verdetto del processo di primo grado concluso venerdì scorso presso il Tribunale Palmi.

I Carabinieri di Melicucco, unitamente agli uomini della Compagnia di Gioia Tauro, stanno setacciando il territorio e le zone limitrofe alla ricerca del latitante. Si starebbe vagliando anche l’ipotesi che Napoli possa aver lasciato la Calabria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Melicucco, è latitante Francesco Napoli condannato per l’omicidio di Fabrizio Pioli Melicucco, è latitante Francesco Napoli condannato per l’omicidio di Fabrizio Pioli ultima modifica: 2014-07-27T19:31:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento