Torino, un arresto per furto su un’auto aperta con un telecomando clonato

Agenti del Nucleo Mirati della Polizia Municipale hanno arrestato in corso Re Umberto il 34enne Anis M, di nazionalità tunisina, per aver tentato un furto su un’auto aperta con un telecomando clonato e per il possesso di un’arma da taglio.

L’uomo era stato notato per il suo fare sospetto e seguito a distanza: quando ha aperto con il telecomando una Jeep Grand Cherokee e si è messo a rovistare al suo interno gli agenti sono intervenuti e lo hanno bloccato, sottraendogli anche un coltello lungo 17 centimetri. Dopo essere stato accompagnato al Comando è stato trasferito in carcere.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin