Mantova, danni maltempo la Provincia quanto prima comunicherà i dati alla Regione

Provincia di Mantova già al lavoro per i sopralluoghi nelle aziende agricole colpite dal maltempo e dalle grandinate dei giorni scorsi.

Gli uffici dell’assessorato all’agricoltura hanno già iniziato le procedure – che proseguiranno anche nei prossimi giorni – per definire e delimitare le aree maggiormente colpite dal fortunale della scorsa settimana.  Poi una volta raccolto il maggior numero di informazioni si tratterà di raffrontare i dati sulla produzione lorda vendibile vegetale provinciale con la produzione lorda vendibile danneggiata dal maltempo.

Pioggia, grandine e vento hanno danneggiato soprattutto le coltivazioni di mais, vite e pere. La grandinata con raffiche di vento del 17 luglio a Viadana, Sabbioneta e Rivarolo Mantovano ha avuto pesanti effetti su mais, pomodori, meloni e angurie. La grandinata con bombe d’acqua del 17 e 18 luglio nei comuni di Cavriana, Guidizzolo, Gazoldo degli Ippoliti, Goito, Rodigo, Marcaria, Ceresara e comuni limitrofi ha provocato danni oltre che ai campi coltivati a  mais, a pomodori, meloni, angurie, altri ortaggi, frutta e uva e danni anche alle strutture con scoperchiamenti di alcuni  tetti dei fabbricati rurali.

“Stiamo seguendo con grande attenzione il problema e siamo vicini alle aziende agricole colpite – afferma il presidente della Provincia Alessandro Pastacci -. Con scrupolo stiamo raccogliendo i dati per definire al meglio l’entità e circoscrivere i territori per comunicare quanto prima il tutto alla Regione”.

L’Assessorato all’Agricoltura si è attivato, da subito per raccogliere le segnalazione dalle imprese agricole anche  tramite le associazioni di categoria. Funzionari della Provincia hanno effettuato sopralluoghi sui territori colpiti per valutare l’entità dei danni subiti e delimitare le zone interessate. Sarà cura dell’ Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Mantova predisporre una relazione dettagliata e trasmetterla a Regione Lombardia, ente competente poi per l’eventuale dichiarazione dello stato di calamità naturale. Si ricorda tuttavia che la normativa vigente (D.lgs 102/2004 e smi) prevede l’esclusione degli interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole per i danni alle produzioni e alle strutture ammissibili all’assicurazione agevolata.

Regione Lombardia potrebbe inoltre decidere di dare priorità alle aziende inserite nelle aree danneggiate dalle avverse condizioni meteorologiche nell’accesso a mutui agevolati con tassi di interesse abbattuti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mantova, danni maltempo la Provincia quanto prima comunicherà i dati alla Regione Mantova, danni maltempo la Provincia quanto prima comunicherà i dati alla Regione ultima modifica: 2014-07-23T16:34:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento