Il Cai di Vicenza ha incontrato in Alta Baviera i gemelli di Pforzheim e Gernika

Il CAI di Vicenza, il DAV di Pforzheim (Germania) e il Gruppo escursionistico Goi-Zale di Gernika-Lumo (Paesi Baschi) si sono incontrati, come accade da otto anni, in nome del gemellaggio che lega le tre città.
L’appuntamento quest’anno si è tenuto nel Parco Nazionale del Berchtesgedenerland, in Alta Baviera dove i tre gruppi hanno percorso un anello in quota attorno al lago Königsee, raggiungendo la massima quota con la traversata completa della Cresta del Watzmann.
L’incontro è stata l’occasione per il CAI vicentino di donare alcune specialità enogastronomiche vicentine: formaggio Asiago, soppressa vicentina, pan biscotto, vino bianco DOC di Gambellara e Tai Rosso DOC dei Colli Berici. ^
“Quest’anno, il Comune di Vicenza, grazie alla generosa partecipazione del Consorzio per la Tutela del Formaggio Asiago, del Consorzio per la Tutela dei Vini DOC dei Colli Berici e Vicenza e il Consorzio per la Tutela dei Vini DOC di Gambellara, ha voluto che i gruppi gemellati amanti della montagna tedeschi e baschi ricevessero l’omaggio di alcuni prodotti enogastronomici vicentini – dichiara Giancarlo Pesce Consigliere delegato ai Gemellaggi. Un modo per creare un momento piacevole e conviviale in cui conoscere e gustare insieme la bontà dei nostri prodotti.
La condivisione del pasto con gli amici e con gli ospiti ha un antico significato ricco di richiami simbolici e valoriali come quello di fratellanza e solidarietà: questi sono i valori dei gemellaggi, i valori su cui si fonda l’Europa, e due dei grandi valori che ci insegna la montagna”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Cai di Vicenza ha incontrato in Alta Baviera i gemelli di Pforzheim e Gernika Il Cai di Vicenza ha incontrato in Alta Baviera i gemelli di Pforzheim e Gernika ultima modifica: 2014-07-23T18:13:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento