Roma, uomo travolto e ucciso dal treno della linea Fiumicino-Fara Sabina

La tragedia è avvenuta alla stazione di Trastevere. Il treno diretto verso Fiumicino ha investito e ucciso un uomo che è morto sul colpo.  Sul posto è intervenuto il personale di un’ambulanza che non ha potuto fare altro che constatare che la persona investita era deceduta. Dalle prime indicazioni non è esclusa l’ipotesi del suicidio.

Sarà importante il risultato dell’autopsia che si svolgerà nei prossimi giorni. Se gli esami tossicologici indicheranno un’elevata presenza di alcol potrebbe anche ipotizzarsi un incidente che esclude il suicidio. L’uomo, pare polacco, senza fissa dimora, intontito dall’alcol, potrebbe essere scivolato sui binari. Le indagini sono a cura della polizia ferroviaria.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento