Roma, incidente sulla Cassia bis morti Andrea Pastorelli e Silvia Congiu

Non ce l’ha fatta la diciassettenne coinvolta ieri pomeriggio nell’incidente avvenuto sulla Cassia bis in cui aveva perso la vita il compagno di sua mamma, Andrea Pastorelli.

Silvia Congiu, ricoverata in gravissime condizioni, è deceduta. L’incidente le ha causato un gravissimo trauma cranico con danno cerebrale irreversibile. La ragazza era stata ricoverata nel tardo pomeriggio presso la Terapia Intensiva pediatrica del Gemelli dove i medici hanno cercato fino all’ultimo di salvarle la vita. Oggi è sopraggiunta la morte. Il padre, arrivato a Roma questa notte dalla Sardegna, ha dato il consenso alla donazione degli organi. Dal Policlinico Agostino Gemelli è stata diffusa la seguente nota: “Purtroppo permangono molto gravi le condizioni della madre della giovane coinvolta insieme alla figlia nel tragico incidente di ieri. La donna, che è in coma, è ricoverata in prognosi riservata presso il Centro di Rianimazione del Gemelli”. Molto gravi le condizioni della madre della ragazza ricoverata nel Centro di rianimazione dello stesso ospedale. La donna è in coma e la sua prognosi rimane riservata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, incidente sulla Cassia bis morti Andrea Pastorelli e Silvia Congiu Roma, incidente sulla Cassia bis morti Andrea Pastorelli e Silvia Congiu ultima modifica: 2014-07-22T17:57:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento