Gestione discariche in Calabria 24 arresti

76

Eseguiti dai Carabinieri tra Calabria, Veneto e Francia. In manette sono finite 24 persone accusate di associazione mafiosa, turbata libertà degli incanti, intestazione fittizia di beni e sottrazione di cose sottoposte a sequestro.

Al centro dell’operazione gli interessi della ‘ndrangheta nella gestione di alcune discariche in Calabria.