Deciso l’abbattimento della robinia monumentale della piazzetta di Courmayeur

L’Assessorato dell’agricoltura e risorse naturali e il Comune di Courmayeur comunicano che, nei prossimi giorni, si procederà al taglio dell’esemplare di robinia monumentale della piazzetta Abbé Henry di Courmayeur.

L’intervento è motivato dal fatto che, nel corso dei controlli tecnici eseguiti sulla pianta, sono emersi evidenti segni di deperimento, dovuti sia all’età (circa 100 anni) sia all’azione di alcuni funghi degradatori del legno, con danni a carico del fusto. L’albero, che già in passato era stato consolidato con tiranti per evitarne lo schianto, denota attualmente una condizione irreversibile di declino vegetativo, che ne ipotizza una breve vita residua. Inoltre, l’accertata ridotta capacità di reagire alle sollecitazioni esterne, la presenza documentata del fungo agente della carie bianca del legno e la pericolosa inclinazione del fusto rendono particolarmente pericolosa la pianta.

In funzione di quanto sopra, considerato il pericolo che ora rappresenta, la Conferenza dei servizi – composta da Sovraintendenza ai beni culturali, Comune di Courmayeur e Struttura competente – ha stabilito con rammarico di procedere al taglio della pianta, la cui caduta potrebbe coinvolgere i passanti, che sarà eseguito in amministrazione diretta dalle maestranze specializzate regionali nei prossimi giorni.

La robinia di Courmayeur  era stata dichiarata “albero monumentale” per la sua particolare morfologia e per il fatto che era l’ultima rimasta di una fila di piante messe a dimora all’inizio del secolo per ornare la piazzetta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Deciso l’abbattimento della robinia monumentale della piazzetta di Courmayeur Deciso l’abbattimento della robinia monumentale della piazzetta di Courmayeur ultima modifica: 2014-07-21T08:47:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento