Porto Recanati, venditore pakistano palpeggia ventenne in spiaggia

Uno straniero molestatore è stato denunciato. Si tratta di un venditore ambulante di cocco che ha molestato una giovane in spiaggia. Il pakistano di 45 anni si è avvicinato a una diciannovenne di Porto Recanati proponendole di comprare il cocco. Al rifiuto della ragazza, le avrebbe toccato una coscia prima di dileguarsi. La giovane donna ha sporto denuncia alle Fiamme Gialle, fornendo un particolare che rendeva l’ambulante facilmente identificabile. Quando l’ambulante è tornato sulla spiaggia i militari lo hanno bloccato, portato in caserma e fotosegnalato. Riconosciuto dalla vittima, è stato denunciato per violenza sessuale. Dai primi accertamenti sembra che non sia la prima volta che l’uomo si rende protagonista di gesti simili, ma fino ad oggi non c’erano state altre denunce. L’invito della Finanza ad eventuali altri vittime è quello di recarsi in caserma e denunciare subito il fatto.

Lascia un commento