I prossimi appuntamenti del cinema estivo a Scandiano

Continuano gli appuntamenti al cinema estivo di Scandiano nella bellissima cornice scenografica del cortile della Rocca dei Boiardo dove la programmazione estiva alterna spettacoli teatrali, concerti e intrattenimenti per un pubblico eterogeneo e diversificato per gusti ed età.

In programma lunedì prossimo 21 lugliouna commedia americana dal titolo “Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson. Monsieur Gustave è il concierge ma di fatto il direttore del Grand Budapest Hotel collocato nell’immaginaria Zubrowka. Gode soprattutto della confidenza (e anche di qualcosa di più) delle signore attempate. Una di queste, Madame D., gli affida un prezioso quadro. In seguito alla sua morte il figlio Dimitri accusa M. Gustave di averla assassinata. L’uomo finisce in prigione. La stretta complicità che lo lega al suo giovanissimo neoassunto portiere immigrato Zero gli sarà di grande aiuto. Il film è dedicato a Stefan Zweig, scrittore austriaco tra i più universalmente noti tra gli anni Venti e Trenta. Animato da un convinto pacifismo si vide bruciare nel 1933 ciò che aveva scritto dai nazisti. È alle sue opere (tra cui un solo romanzo) che il regista ha dichiarato di ispirarsi per questo ennesimo viaggio in un mondo tanto immaginario quanto affollato di riferimenti alla realtà. Il formato della proiezione cambia tre volte e finisce con lo stabilizzarsi sulla cosiddetta “academy ratio” che è stata quella della storia del cinema classico fino a quando arrivarono il CinemaScope e il VistaVision.Il regista vuole far sorridere il pubblico delle innumerevoli avventure a cui sottopone i suoi protagonisti. Questo però non cancella, anzi accentua, la riflessione su quelle frontiere che troppo a lungo in Europa hanno costituito punti di non ritorno per decine di migliaia di persone arrestate e fatte sparire e oggi si ripresentano con altre modalità meno tragicamente evidenti ma sempre fondamentalmente ostili.
Questo film però vuole essere anche, fin dal suo tanto astratto quanto acutamente lieve inizio, una riflessione sull’arte del narrare. Un’arte che può permettersi di parlare della realtà profittando di quanto di meno realistico si possa escogitare. Le stanze del Grand Budapest Hotel sono innumerevoli quanti i personaggi che le abitano o vi entrano anche solo per un’inquadratura.

Si prosegue poi mercoledì 23 luglio con un altro film d’azione più dedicato ai ragazzi e ai giovani, amanti tutti dell’umo ragno e delle sue mille avventure. E’ infatti la volta di “THE AMAZING SPIDER MAN 2. IL POTERE DI ELECTRO”. Da sempre la battaglia più importante per Spider-Man (Andrew Garfield) è quella interiore: il conflitto tra l’ordinaria vita di Peter Parker e le enormi responsabilità di Spider-Man. Ma in “The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro” una minaccia più grande è in agguato. Per Peter non esiste nulla di più emozionante che lanciarsi tra i grattacieli di New York, essere un eroe e trascorrere il tempo con Gwen (Emma Stone). Ma essere Spider-Man ha un prezzo: solo lui può proteggere i suoi concittadini da nemici pericolosi che assediano la città. Con la comparsa di Electro (Jamie Foxx), Peter Parker deve affrontare un nemico molto più potente di lui. E quando il suo vecchio amico Harry Osborn (Dane DeHaan) ritorna, Peter si rende conto che tutti i suoi nemici hanno una cosa in comune: la OsCorp.

Anticipiamo già il cartone che ci sarà per la rassegna “Il cinema il famiglia” di domenica 27 luglio, “Mr. Peaboby and Sherman” del regista Rob Minkoff. Mr. Peabody è un maniaco del lavoro, inventore, scienziato, premio Nobel, buongustaio, vincitore di due medaglie olimpiche, un genio… che si dà il caso sia un cane. Utilizzando la sua invenzione più ingegnosa, la macchina WABAC, Mr. Peabody e Sherman, il ragazzo da lui adottato, tornano indietro nel tempo e vivono in prima persona alcuni eventi epocali, oltre a interagire con alcune delle maggiori personalità del passato. Ma quando Sherman trasgredisce le regole dei viaggi nel tempo, i nostri due eroi devono correre ai ripari per ripristinare la storia e salvare il futuro, mentre Mr. Peabody deve affrontare la maggiore sfida della sua vita: diventare padre.

Tutte le proiezioni iniziano alle ore 21,30 e il costo del biglietto è di € 6,00 (intero) e € 4,00 (ridotto). Tutta la programmazione è visibile sul sito del Boiardo (www.cinemateatroboiardo.com) e sul sito del Comune di Scandiano (www.comune.scandiano.re.it).

Per informazioni tel. 0522/854355, info@cinemateatroboiardo.com

9 su 10 da parte di 34 recensori I prossimi appuntamenti del cinema estivo a Scandiano I prossimi appuntamenti del cinema estivo a Scandiano ultima modifica: 2014-07-19T12:48:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento