Pescara, Massimo Maravalle soffoca nel sonno il figlio adottivo di cinque anni

L’uomo di 47 anni ha confessato di aver commesso l’atroce delitto. I poliziotti sono intervenuti nell’appartamento dopo l’allerta del 118, chiamato dalla madre. Massimo Maravalle ha dichiarato di essere stato colto da un raptus. Sconvolta la donna e i parenti dell’uomo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pescara, Massimo Maravalle soffoca nel sonno il figlio adottivo di cinque anni Pescara, Massimo Maravalle soffoca nel sonno il figlio adottivo di cinque anni ultima modifica: 2014-07-18T06:12:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento