La Cgil non firma, sindacato contro accordo Alitalia – Etihad

L’a.d. della compagnia araba James Hogan è perentorio: “dobbiamo ridurre il numero dei dipendenti, abbiamo un nostro piano, ma in futuro ci saranno nuove opportunità di lavoro. Non posso essere responsabile per il passato”. A mettersi di traverso la Cgil che ha annunciato che non firmerà l’accordo quadro. La decisione è contenuta in una lettera del segretario generale Susanna Camusso inviata ai ministri dei Trasporti e del Lavoro Lupi e Poletti. “E’ tutto nelle mani del management di Alitalia – ha spiegato Hogan – . Posso dire solo questo: noi conosciamo i nostri obiettivi”.

susanna camusso“Rimane incomprensibile – attacca il segretario Susanna Camusso – la posizione dell’azienda CAI che ha respinto qualsiasi mediazione utile ad evitare la messa in mobilità e i licenziamenti, rifiutando la proposta, ritenuta percorribile anche dal ministero del Lavoro, di utilizzo della Cigs per accompagnare lo sviluppo del piano industriale”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin