Debutta il sistema di numeri verdi europeo per le emergenze

Cambio in vista. Il 112 sarà per pronto soccorso, pompieri, forze dell’ordine mentre per il servizio di guardia medica per le cure non urgenti, si dovrà comporre il 116117. L’accelerazione, per quanto attiene la sanità, è prevista dal Patto per la Salute appena sottoscritto da Governo e Regioni.

Il servizio ha l’obiettivo di consentire ad ogni cittadino Ue, da qualunque paese, in qualsiasi momento, di poter contattare i servizi di emergenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Debutta il sistema di numeri verdi europeo per le emergenze Debutta il sistema di numeri verdi europeo per le emergenze ultima modifica: 2014-07-16T12:05:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento