Matera aderisce al progetto Mirabilia per promozione territorio

Dalla Francia all’Italia per il progetto “Mirabilia’’, con una visita a Matera alla fine di novembre di una delegazione transalpina della Chambre de Commerce et d’Industrie du Tarn a Matera, alla vigilia della borsa del turismo che si terrà a Perugia il 29, 30 novembre e 1 dicembre. Sono alcuni dei risultati seguiti al protocollo di intesa che il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli, ha sottoscritto ad Albi con il presidente dell’Ente camerale francese Michel Bossi, per il progetto “Uniamo Unesco- Mirabilia ’’, che lega siti e territori patrimonio dell’Umanità da valorizzare con una offerta che ha nelle valenze storiche, culturali, artistiche, ambientali fattori di forte appeal sul mercato delle vacanze. Lo si apprende da una nota stampa. Il protocollo di intesa , che vede la Camera di commercio di Matera, ideatore e capofila del progetto Mirabilia, mettere in rete gli enti camerali di Brindisi, Genova, La Spezia, Messina, Padova, Perugia, Salerno, Udine e Vicenza, sede di beni tutelati dall’Unesco, si affianca a quelli già siglati con Toledo, Segovia e Avila in Spagna, con Sofia in Bulgaria, con l’Argolide in Grecia, con Mardin in Turchia e con Brno in Repubblica Ceka. “ In Francia – dichiara il presidente, Angelo Tortorelli- abbiamo trovato tanto interesse ed entusiasmo verso il progetto Mirabilia. Il protocollo si prefigge anche di proporre forme di turismo sostenibile, creando forti legami tra le diverse Camere di commercio e con gli operatori turistici e di attivare forme di partenariato per progetti e programmi comunitari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matera aderisce al progetto Mirabilia per promozione territorio Matera aderisce al progetto Mirabilia per promozione territorio ultima modifica: 2014-07-15T16:37:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento