La Spezia, quindicenne gestisce casa d’appuntamenti

Lo spezzino è stato denunciato dai Carabinieri della Spezia alla Procura dei Minori di Genova  per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. La madre del minorenne è stata arrestata nei mesi scorsi nell’abito di un’operazione su scala nazionale. Il ragazzino, in sua assenza, si occupava della casa a luci rosse e anche della riscossione dei proventi dell’attività delle ragazze.

Lascia un commento