Forza Italia su emendamenti a favore della Basilicata

Due emendamenti con “evidenti benefici per la Basilicata” sono stati presentati su iniziativa del parlamentare Cosimo Latronico (FI). E’ sottolineato ina nota- In particolare uno, presentato al Senato, su iniziativa di Latronico “autorizza la Regione Basilicata ad escludere dal computo del patto di stabilità interno i pagamenti effettuati a fronte di spese di investimento in conto capitale per un importo corrispondente a quello delle risorse autonome di natura né tributaria né sanzionatoria iscritte nel titolo primo delle entrate del suo bilancio di previsione, in aggiunta a quelli consentiti in attuazione dei principi sanciti dall’articolo 1, comma 448, della legge n. 228 del 2012”. L’altro a sua firma, presentato direttamente alla Camera, “permette alle imprese che hanno assunto mutui a valere sulla legge 488 – commenta Latronico – di godere di provvedimenti di sospensione delle scadenze delle rate dei mutui al pari di altri incentivi per affrontare la situazione di crisi economica e finanziaria che attraversa il settore imprenditoriale. Sono diverse le imprese che anche in Basilicata hanno avuto accesso a mutui contratti con banche per finanziamenti a valere sulla legge 488 che hanno chiesto di ottenere queste facilitazioni. La norma – conclude- consentirebbe proprio l’ottenimento di tale misura”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin