Collegno, accoltella l’ex moglie poi si lancia sotto un treno

E’ fuori pericolo la donna di 45 anni, accoltellata in strada davanti ai due figli dall’ex marito, che è poi fuggito e si è ucciso lanciandosi sotto un treno. Inutili i soccorsi del 118. L’aggressione è avvenuta a Collegno, nel Torinese. La vittima ha riportato ferite alla gola e all’addome ed è stata trasportata dal 118 all’ospedale Mauriziano di Torino.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin