A Firenze il vertice dei ministri per la Cooperazione e lo sviluppo dei 28 Paesi

Una due giorni dedicata alla cooperazione e allo sviluppo come priorità del semestre italiano di presidenza Ue. Il 14 e 15 luglio si terrà a Firenze la riunione informale dei ministri per la Cooperazione allo sviluppo dei 28 Paesi membri dell’Unione europea. Il vertice sarà presieduto dal viceministro degli Esteri Lapo Pistelli. Nella prima giornata il viceministro Pistelli presenterà alla stampa le priorità del semestre italiano nel settore della Cooperazione e illustrerà lo svolgimento dei lavori del meeting di Firenze, mentre nella giornata del 15 si terrà la riunione informale dei ministri. Oltre ai ministri, parteciperanno all’evento i rappresentanti delle istituzioni dell’Unione europea. Durante l’incontro saranno affrontati i temi dell’Agenda post-2015, del nesso tra migrazione e sviluppo, del contributo di Expo Milano all’Anno europeo dello sviluppo 2015 e del ruolo del settore privato. Al termine dei lavori è prevista una conferenza stampa congiunta del viceministro Pistelli e del commissario europeo per lo Sviluppo, Andris Piebalgs. Sempre martedì 15 è in programma un convegno aperto a Ong e imprese internazionali sulle prospettive della partnership pubblico privato nel settore della cooperazione e dello sviluppo. La partecipazione a tutte le sessioni di lavoro è a invito.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Firenze il vertice dei ministri per la Cooperazione e lo sviluppo dei 28 Paesi A Firenze il vertice dei ministri per la Cooperazione e lo sviluppo dei 28 Paesi ultima modifica: 2014-07-11T18:21:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento