Aosta, dal Miur il via alla programmazione regionale dei corsi di specializzazione medica

Nella seduta di oggi, giovedì 10 luglio, della Conferenza delle Regioni, è stata annunciata l’informativa relativa alla nota, inviata il 30 giugno ai Presidenti e agli Assessori alla Salute delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano, con cui il MIUR-Ministero Istruzione Università e Ricerca ha anticipato che il regolamento di attuazione della Legge n. 28/2013 prevederà che le Università possano attivare ulteriori contratti finanziati con risorse regionali o provinciali, purché questi siano comunicati al Ministero prima della pubblicazione del bando fissata il 31 luglio 2014) e a condizione del fatto che le Regioni inviino al Ministero un apposito prospetto entro il prossimo 24 luglio.

In linea con quanto definito dalla Conferenza, nell’incontro di oggi, il Presidente Rollandin ha sottolineato che le risorse regionali in materia devono essere destinate alla programmazione regionale e non invece fatte confluire in un fondo nazionale dove verrebbero impiegate a prescindere da qualsiasi volontà e obiettivo programmatorio.  Rollandin ha inoltre ribadito che le Regioni proseguiranno a finanziare i corsi di specializzazione medica sulla base di una propria programmazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aosta, dal Miur il via alla programmazione regionale dei corsi di specializzazione medica Aosta, dal Miur il via alla programmazione regionale dei corsi di specializzazione medica ultima modifica: 2014-07-10T17:49:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento