Il maltempo ha messo Padova in ginocchio

In pochissimi minuti si è alzato un vento fortissimo, con raffiche fino a 100km/h, che ha sferzato tutta la città del Santo. Più di qualche decina gli alberi abbattuti su auto, anche in corsa. Diverse le situazioni di pericolo. In viale Codalunga i rami hanno tranciato i cavi elettrici che sono rimasti penzolanti sulla sede stradale. In piazza Castello almeno tre alberi secolari sono venuti giù bloccando la circolazione, con i comuni cittadini costretti a fare da vigili urbani e impedire alle auto di imbottigliarsi in strade chiuse. In via Manzoni sono caduti due grossi alberi, danneggiando il semaforo e mandando in crisi tutta la viabilità della circonvallazione interna. Alberi caduti anche alla rotatoria della Sacra Famiglia e in moltissime vie interne alla Guizza, a Chiesanuova e in zona Palestro. Grossi rami sono caduti anche all’Arcella. Decine i garage allagati). Danni anche al centro commerciale Le Brentelle. Traffico bloccato in via dei Colli per un albero caduto vicino all’aeroporto. In zona industriale le antenne di Radio Italia sono state divelte dal forte vento. Sospeso il consiglio comunale in corso a Palazzo Moroni perché l’acqua entrava dalle finestre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il maltempo ha messo Padova in ginocchio Il maltempo ha messo Padova in ginocchio ultima modifica: 2014-07-08T02:26:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento