Montalbano, il sindaco al VII giorno di sciopero della fame

Il sindaco di Montalbano fa sapere che questa mattina a Potenza, presso la sede di Acquedotto Lucano, si terrà l’assemblea dei soci a cui non sarà presente in quanto sottolinea in una nota “è bloccato nella sua stanza a causa dello sciopero della fame per sollecitare a Regione ed Acquedotto ad essere più celeri nell’esecuzione dei lavori della rete idrica e fognante a beneficio delle comunità, della imprese e dei lavoratori stessi delle imprese ormai a spasso da tanto tempo e senza reddito per il sostegno alle proprie famiglie”.

“Da ieri – aggiunge – è cominciata una raccolta firme, sotto la casa comunale, da parte del comitato civico a sostegno della mia azione e per il bene della comunità. Voglio ringraziare il parroco che al termine della messa di ieri ha mi consentito di parlare ai miei concittadini a cui ho spiegato i motivi di questo mio gesto”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montalbano, il sindaco al VII giorno di sciopero della fame Montalbano, il sindaco al VII giorno di sciopero della fame ultima modifica: 2014-07-07T12:15:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

1 commento per “Montalbano, il sindaco al VII giorno di sciopero della fame

Lascia un commento