Cerami, Mario Mancia accoltella alla gola il cognato Alfio Rizzo

L’uomo di 43 anni è rimasto ferito in modo grave dopo essere stato accoltellato alla gola dal cognato. L’episodio è avvenuto davanti alla caserma dei Carabinieri di Cerami, in provincia di Enna.

Il responsabile dell’aggressione, Mario Mancia, un agricoltore di 44 anni, è stato rintracciato e arrestato. Alfio Rizzo si stava recando in caserma per denunciare il cognato, con il quale c’era stato un diverbio per futili motivi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin