Sesto Calende, quarantenne di Castelletto Ticino muore folgorato

La tragedia è avvenuta in via del Passero, località Preja Buja a Sesto Calende. L’uomo morto folgorato è un italiano di 41 anni residente a Castelletto Ticino. Il quarantenne si è arrampicato su un traliccio dell’Enel nel tentativo di rubare dei cavi di rame. L’uomo è stato colpito da una violenta scossa elettrica ed è precipitato a terra.

Immediato l’intervento dei soccorsi, allertati da un passante. Oltre all’ambulanza del Cva di Angera è giunta sul luogo dell’incidente anche un’automedica di Varese ma per l’uomo la caduta è stata fatale e i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin