Cadeo, apprensione per la scomparsa in Libia del tecnico Marco Vallisa

Il piacentino di 53 anni è irreperibile da sabato mattina. Fonti locali ipotizzano il rapimento di Marco Vallisa, nativo di Cadeo, insieme a due colleghi stranieri dipendenti della “Piacentini Costruzioni” di Modena. La Farnesina conferma che l’uomo è “irreperibile” e che la sua famiglia è già stata avvisata.

Al momento non si ha notizie di Marco Vallisa, del bosniaco Petar Matic e del macedone Emilio Gafuri. Di loro si sono perse le tracce a Zuwara, nell’ovest della Libia. Fonti della Piacentini in Libia si limitano a confermare la scomparsa dei tre dipendenti. Vallisa è un tecnico specializzato nel settore costruzioni. Spesso lavora con grandi aziende, anche all’estero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cadeo, apprensione per la scomparsa in Libia del tecnico Marco Vallisa Cadeo, apprensione per la scomparsa in Libia del tecnico Marco Vallisa ultima modifica: 2014-07-05T18:53:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento