Visita a sorpresa di Marchionne a Melfi

L’ad di Fiat, Sergio Marchionne, sta incontrando la dirigenza dello stabilimento Sata di Melfi dove a breve partirà la produzione della Jeep Renegade. Lo riferiscono fonti sindacali della Fim Cisl.

“La visita arriva in contemporanea con la notizia, diffusa dalla stessa Fiat, che il 1° agosto di terrà l’assemblea degli azionisti del Lingotto che dovrà approvare in via definitiva il progetto di fusione con Chrysler e decretare la nascita della nuova holding Fiat Chrysler Automobiles”.

“La nuova visita di Marchionne – commenta il segretario generale aggiunto della Fim Cisl, Gerardo Evangelista – è un forte segnale di attenzione verso lo stabilimento lucano che nel giro di poche settimane sarà chiamato a battezzare il nuovo corso del gruppo Fiat Chrysler. Dopo gli anni bui della crisi, che è costato tanti, troppi sacrifici ai lavoratori, ci aspettiamo una rapida risalita produttiva con i nuovi modelli. Ora bisogna profondere il massimo sforzo per chiudere il contratto e dare ai lavoratori il giusto riconoscimento salariale dopo anni di cassa integrazione. La disponibilità evidenziata da Marchionne a riannodare i fili del negoziato – conclude Evangelista – è un segnale di apertura importante”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Visita a sorpresa di Marchionne a Melfi Visita a sorpresa di Marchionne a Melfi ultima modifica: 2014-07-03T11:27:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento