L’abruzzese Mario Ferri espulso dal Brasile

L’italiano si è finto disabile invadendo il campo dell’Arena Fonte Nova di Salvador durante Belgio-Stati Uniti. Mario Ferri è stato espulso dal Brasile.

La polizia federale, dopo averlo schedato, gli ha imposto di lasciare il Paese entro tre giorni. In caso contrario, Ferri sarà arrestato e trasferito.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’abruzzese Mario Ferri espulso dal Brasile L’abruzzese Mario Ferri espulso dal Brasile ultima modifica: 2014-07-03T02:05:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento