Fismic su visita Marchionne Sata di Melfi

In una nota la Fismic Confiscal interviene sull’ennesima visita a sorpresa dell’amministrazione delegato della FCA Sergio Marchionne allo stabilimento Sata di Melfi.

“Visita che è durata circa 3 ore che evidenzia per il sindacato , la grande attenzione di tutto il Gruppo, verso le produzioni che saranno realizzate in Italia dopo i cospicui investimenti realizzati e quelli che ancora verranno.

Marchionne, come è solito fare, ha incontrato non solo la dirigenza aziendale, ma ha voluto personalmente visitare le linee di produzione incontrando i lavoratori”.

Per la Fismic visto che lo stabilimento lucano, a breve sarà impegnato nel lancio produttivo della Jeep Renegate è una ulteriore conferma che motiva tutti a fare bene ed al primo colpo, nell’ambiziosa sfida che ci aspetta con il mercato e con i competitors.

“Anche l’accordo di alcuni giorni fa con le aziende dell’indotto – conclude la nota – è servito a rendere più forte e strategico il nostro territorio industriale perché in gioco non c’è solo la competitività delle aziende ma anche la difesa dell’occupazione e del brand italiano nel mondo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fismic su visita Marchionne Sata di Melfi Fismic su visita Marchionne Sata di Melfi ultima modifica: 2014-07-03T17:28:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento