Novara, furti in appartamento colpo alla mafia russa 44 arresti

I Carabinieri hanno tratto in arresto 44 persone affiliate alla cosiddetta mafia russa, accusate di avere messo a segno decine di furti in appartamento in tutto il Nord Italia.

L’inchiesta, coordinata dalla Procura di Milano, ha ricostruito l’organigramma delle “batterie” operanti in ciascuna regione.

Sequestrati 45 chili di monili in oro, oltre due quintali d’argento e beni per tre milioni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin