Iniziato anche il semestre italiano di presidenza dell’Ue

“L’Italia non chiede scorciatoie, ma si offre per fare la propria parte”. Questo uno dei concetti enunciati dal Premier Matteo Renzi. “Se dobbiamo unire le nostre burocrazie, vi garantisco che a noi basta la nostra”. Il Presidente del Consiglio ha ammesso che “l’Italia sa che deve fare le sue riforme, cambiare la burocrazia, il sistema fiscale, le istituzioni. In questo momento il Senato sta votando la riforma costituzionale che cambia le regole del gioco. Sappiamo che prima di tutto dobbiamo chiedere a noi la forza di cambiare per essere credibili”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Iniziato anche il semestre italiano di presidenza dell’Ue Iniziato anche il semestre italiano di presidenza dell’Ue ultima modifica: 2014-07-02T18:15:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento