L’Aquila, operazione dei carabinieri contro lo spaccio

In manette sono finiti un marocchino di 38 anni di Avezzano e un aquilano di 43 anni, entrambi con precedenti. Ai domiciliari sono finiti un trentaseienne aquilano, già titolare in passato di un noto bar in città, mentre obbligo di presentazione per un un uomo di 63 anni, originario di Barisciano, titolare di un altro esercizio pubblico dentro Villa comunale, e un trentenne kosovaro residente in città. Dodici gli indagati.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Aquila, operazione dei carabinieri contro lo spaccio L’Aquila, operazione dei carabinieri contro lo spaccio ultima modifica: 2014-06-30T07:15:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento