Attentato contro alcune strutture petrolifere del Nord-Est della Colombia

L’attacco è stato condotto da guerriglieri dell’Esercito di liberazione nazionale (Eln). Si registrano tredici feriti. Lo riferiscono fonti militari della Colombia. L’attentato è avvenuto ad Araquita, nella provincia di Arauca, al confine con il Venezuela, considerata roccaforte dell’Eln. Accertamenti sono in corso per valutare i danni all’oleodotto, uno dei principali del Paese, spiega il ministro per le Miniere, Acosta.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento