Strage di cani e cuccioli nella notte a Nurachi

Gli animali appartenevano ad un allevatore di 80 anni che, stanco delle proteste per le scorribande dei cani, ne ha ucciso una quindicina e li ha lasciati nel cortile della sua abitazione lungo la strada per Cabras.

Sono intervenute le guardie zoofile dell’Enpa. Il responsabile della strage ha spiegato che era esasperato per le continue proteste e che non sapeva più che fare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Strage di cani e cuccioli nella notte a Nurachi Strage di cani e cuccioli nella notte a Nurachi ultima modifica: 2014-06-28T12:09:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento