Monserrato, catturato il latitante Mauro Sollai

Il sardo di 40 anni è coinvolto con ruoli di primo piano nell’operazione antidroga “Freccia sarda”, che due anni fa permise alla Squadra Mobile di Oristano, coordinata dal dirigente Pino Scrivo, di sgominare una banda di trafficanti di droga che operava a livello internazionale. Mauro Sollai è stato arrestato nella sua abitazione di Monserrato dove si era rifugiato al rientro dell’Inghilterra. All’operazione ha collaborato anche la Squadra Mobile della Questura di Cagliari.

Lascia un commento